spacer spacer
angolo
 
 
 
Regia : Alberto Simone

Soggetto : Alberto Simone

Sceneggiatura : Alberto Simone, Silvia Napolitano

Fotografia : Stefano Ricciotti

Montaggio : Luciana Pandolfelli

Musiche : Ennio Morricone

Interpreti : Lino Banfi, Nino Manfredi, Carlo Cascone, Eleonora D’Urso, Simone Corrente

Produttore : IIF, Towers Of London, Rai Cinemafiction

Anno : 2002

Durata : 100 min.


TRAMA

Alla vigilia del matrimonio della figlia, Nicola, stimato produttore di mozzarelle emigrato tanti anni prima al Nord, perde l’anziana madre la quale però ha lasciato scritto nel testamento la volontà di essere sepolta nel cimitero di famiglia in Puglia. Andate momentaneamente a monte le nozze, a complicare le cose, nel giorno del funerale si presenta il fratello di Nicola, Giuseppe, che aveva perso di vista ormai da quarant’anni, quasi ripudiato da quando parlò apertamente a tutti della sua omosessualità. Inizia così un viaggio picaresco a ritroso, da Nord a Sud, dei due fratelli nuovamente riuniti attorno alla salma della madre. Sarà l’occasione per riflettere sulle reciproche incomprensioni e diversità di vedute che fa emergere “l’incapacità dei due protagonisti di riconoscere nell’altro una parte di se stessi, e, nel rifiutare la comune appartenenza familiare, arrivare all’intolleranza e all’odio” (Alberto Simone).


Marchigianità :

Scene girate a: Pesaro (molo di ponente); Sasso Corsaro (PU); S.Leo (PU); Mercatale (PU)