spacer spacer
angolo
 
 
 
Regia : Pasquale Squitieri

Soggetto : Liberamente tratto dal poema drammatico Ager sanguinis di Aurelio Pes

Sceneggiatura : Pasquale Squitieri

Fotografia : Sergio Melaranci Scenografie: Ettore Guarnieri

Montaggio : /

Musiche : Ricardo Eberspacher

Interpreti : Claudia Cardinale, Lorenzo Crespi, Giordano Bruni Guerri, Adalberto Maria Merli, Jonis Bascir, Lioudmila Issakova.

Produttore : VIDI srl, Fondazione Federico II

Anno : 1998

Durata : 52 min.


TRAMA

Un gruppo di turisti in visita a Palermo vengono coinvolti dalla guida in uno strano gioco di drammatizzazione che, con un salto indietro nel tempo, fa rivivere loro i fasti della corte Sveva. Prendono così vita Federico II, Costanza, Pier delle Vigne, il Pontefice, Al-Kamil. Tratto dal romanzo Ager Sanguinis di Aurelio Pes, Stupor Mundi traccia un ritratto a tutto tondo del grande imperatore svevo, eclettico intellettuale e controversa figura storica ma di grandissimo spessore la cui esistenza è ancora avvolta nella leggenda. Scorrono le immagini della sua incoronazione, dei conflitti con il papato, delle cruenti battaglia combattute per il dominio dell’Italia del sud. La fastosità della vita di Corte e l’esistenza privata di Federico II fanno da contraltare alle grandi conquiste di quello che fu considerato dai contemporanei e dai posteri come lo stupor mundi.


Marchigianità :

Su iniziativa delle Fondazioni Federico II di Jesi e di Palermo il regista Pasquale Squitieri ha realizzato un lungometraggio sull'epica figura dell’Imperatore svevo nato a Jesi (AN) il 26 dicembre 1194.